Expo2020 il Tecnopolo è stato presentato in un video racconto dell'attore Stefano Accorsi

 

In occasione dell'evento “La Data Valley incontra Expo”, al centro del Regional Day dell’Emilia-Romagna al Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai, dello scorso 13 gennaio, il Tecnopolo di Bologna è stato presentato in un video racconto dell'attore Stefano Accorsi.

Il Tecnopolo diventerà uno dei principali hub per il supercalcolo al mondo, con il datacenter del Centro Europeo di Previsioni Meteorologiche a Medio Termine, Leonardo, il supercomputer di Cineca, a disposizione della ricerca europea, i sistemi di INFN che elaborano i dati del CERN di Ginevra.

Il progetto è descritto dal Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini: 

"Vogliamo progettare l’Emilia-Romagna dei prossimi decenni e dare il nostro contributo al cambiamento del Paese, e siamo nelle condizioni di farlo grazie agli investimenti di questi anni, e di quelli che faremo, sull’Emilia-Romagna Data Valley, piattaforma europea dell’innovazione, dei big data e del digitale. Un ecosistema regionale che comprende le reti Alta Tecnologia e dei Tecnopoli e che ha il suo cuore nel Tecnopolo di Bologna, il più grande investimento nella New Data Economy del valore complessivo di 1 miliardo di euro grazie a risorse della Commissione europea, del Governo italiano e della Regione. Una vera e propria cittadella europea della scienza che diventerà la casa dei più importanti enti scientifici e centri di ricerca nazionali, dall’INFN all’Agenzia Italia Meteo, in grado di esprimere, grazie a infrastrutture come il Data center del Centro meteo europeo e il supercomputer Leonardo, l’80% della capacità di calcolo italiana e il 25% di quella europea, posizionano l’Emilia-Romagna al quinto posto a livello mondiale”.