Il centro di competenze nazionale High Performance Computing di EUROCC è una iniziativa europea volta a favorire le attività legate a supercalcolo (HPC), analisi di grandi moli di dati (HPDA) e intelligenza artificiale (IA) a vantaggio delle imprese, specialmente le medio piccole.

In particolare il centro di competenza convoglierà le conoscenze del mondo della ricerca in azioni di formazione e trasferimento tecnologico mirate, per rispondere a bisogni concreti del tessuto produttivo, grazie anche al coordinamento con le associazioni di categoria.

EuroCC comprende 33 centri nazionali di competenza che saranno coordinati dal progetto europeo Castiel  in modo tale da avere una visione d’insieme e una mappatura europea delle competenze HPC, HPDA e IA verso le industrie.

In questo modo sarà possibile attivare programmi di training e gemellaggio tra i centri per la condivisione di esperienze, success stories e collaborazioni internazionali per rispondere ad esigenze specifiche delle aziende e dei territori. In Italia, il centro di competenze è sostenuto da CINECA, in collaborazione con Associazione Big Data, Bi-Rex, Eni, Dompè e Leonardo.

Nel dettaglio l’azione del centro italiano si può suddividere in 3  direttrici principali:

INDUSTRY

Il centro di competenze nasce dalla necessità delle imprese di impare ad utilizzare tecnologie abilitanti come HPC, HPDA e IA per intraprendere percorsi di trasformazione digitale e innovazione.

Il centro di competenza italiano produrrà una mappa sia delle competenze del centro che dei suoi partner, ma anche del bisogni delle industrie, specialmente delle piccole medie imprese.

Il centro di competenza inoltre creerà un programma pilota composto da 2 call per progetti di innovazione; le aziende che parteciperanno avranno a disposizione ore calcolo e consulenza.

TRAINING

Il training sarà mirato a soddisfare i bisogni formativi e le competenze mancanti delle aziende nei settori sopra citati.

Nei confronti delle imprese verranno realizzati due percorsi di training:

  1. il primo di tipo conoscitivo sulle tecnologia HPC
  2. mentre il secondo mirato a colmare lacune specifiche.

Il percorso conoscitivo, che rappresenterà il primo approccio alla tecnologia, sarà realizzato in collaborazione con altri enti formativi, anche all’interno di percorsi già esistenti.

I percorsi mirati a soddisfare i bisogni formativi, invece, saranno realizzati in funzione dalle esigenze emerse dalla mappatura nazionale delle competenze oppure da percorsi specifici realizzati in accordo con le aziende che saranno protagoniste dei progetti di innovazione.

DISSEMINATION

Il centro di competenza attuerà la sua campagna di sensibilizzazione per l'adozione delle tecnologie HPC verso le aziende, con particolare riguardo alle PMI, su due fronti:

  1. il primo attraverso la pubblicizzazione delle sue attività online e tramite eventi;
  2. il secondo, invece, mira a creare percorsi di successo di utilizzo di tecnologie HPC da parte di aziende per creare esempi di success story che possono essere di ispirazione concreta per altre aziende.

 

data chiusura progetto
Contatti

 

Coordinatore Cinzia Zannoni

per training Eric Pascolo

per contatti con le aziende Claudio Domenico Arlandini


 https://www.eurocc-project.eu 

 

 

Finanziamenti e tempistiche

The EuroCC project has received funding from the European High-Performance Computing Joint Undertaking (JU) under grant agreement No 951732.

Ambito
Unione Europea