Il progetto si propone degli obiettivi ambiziosi: 

  • Consolidare un nuovo Centro di Eccellenza europeo (CoE) nel dominio della geofisica (solid earth) volto alla preparazione di 10 codici europei di tipo “Flagship” pronti per l’avvento dei supercomputer pre-Exascale (2020) ed Exascale (2022).
  • Indirizzare 15 sfide computazionali a livello Exascale di tipo, tecnico scientifico e socioeconomico riguardanti il dominio della geofisica.
  • Sviluppare  12 “piloti dimostrativi ” (PD) e basare su di essi servizi per la società su aspetti critici di rischio geologico e consapevolezza dei rischi geologici come la valutazione del pericolo, computazione d’urgenza e previsioni di circostanze di avvertimento.
  • Integrare le istituzioni europee coinvolte in HPC e HDA per la costituzione di un potente network di monitoraggio, centri di supercomputer Tier 0, Università, costruttori di hardware e terze parti come PMI, industrie e organi governativi (come Protezione Civile) .
data chiusura progetto
Partner

Lista aggiornata dei partner sul sito del progetto

Finanziamenti e tempistiche

The project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No. 823844.

Ambito
Unione Europea