La  presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, è intervenuta con un videomessaggio alla conferenza 'La semplificazione normativa tra presente e futuro', organizzata dal ministro per le Riforme istituzionali e la semplificazione normativa, Elisabetta Casellati.

Nel suo intervento la presidente ha lodato l'impegno del nostro Paese:

"So che l'Italia si sta già impegnando per migliorare la propria competitività. Molte riforme sono in cantiere. Insieme, usiamo i fondi del NextGenerationEU con saggezza. Con investimenti e riforme intelligenti oggi, possiamo costruire l'economia più forte e dinamica di domani. L'Europa sostiene l'Italia in questo percorso"

Nel suo discorso ha poi sottolineato l'importanza del ruolo dell'Italia nel contesto dell'ecosistema europeo del supercalcolo, a supporto dell'innovazione:

"Nell'Unione Europea abbiamo 3 dei 10 supercomputer più potenti al mondo. Uno di questi, Leonardo, è già in funzione, proprio in Italia. Le start-up italiane ed europee possono sfruttarne i punti di forza per ottenere un vantaggio competitivo globale".

Due settimane fa, ricordando il ruolo chiave del supercalcolo nell'innovazione tecnologica la Commissione europea ha deciso di concedere un accesso speciale ai supercomputer finanziati dall'Ue alle startup europee che si occupano di intelligenza artificiale.

Il testo del video messaggio è disponibile sul sito della Commissione Europea