La Notte Europea dei Ricercatori torna il 24 settembre e, come da tradizione, prendono il via le iniziative "Aspettando la Notte".

Quest'anno in Italia sono sei i progetti della Notte finanziati. Cineca partecipa a Society Rinascimento (CINECA, Università di Bologna, CNR, INAF, INFN, INGV, ComunicaMente) e Net Scienza insieme (CNR, ENEA, INAF, INGV, ISPRA, CINECA, le Università degli Studi di Roma Tor Vergata e Sapienza, e della Tuscia di Viterbo, UNINETTUNO).

Gli eventi sono organizzati, in presenza e online, in tutta Italia. A Bologna ripartono gli Aperitivi Scientifici e i Tour della Ricerca va in Città (e dintorni). Inoltre saranno organizzati diversi trekking scientifici.

Tutti gli appuntamenti sono su prenotazione, e richiedono di osservare le regole per il contenimento del coronavirus.

Aperitivi Scientifici

Cinque incontri per affrontare temi di attualità scientifica con importanti ripercussioni per la società e per i cittadini. Gli incontri si terranno ogni mercoledì dal 25 agosto al 22 settembre a Bologna e saranno poi trasmessi in differita il venerdì da Lepida.tv e su YouTube.

Il primo appuntamento (il 25 agosto in presenza/3 settembre online) sarà dedicato agli oceani per poi passare al cyberspazio (1 settembre/10 settembre online) e allo spazio (8 settembre/17 settembre online). Il 15 settembre (1 ottobre online) si parlerà di eruzioni vulcaniche e aurore boreali, mentre per l'ultimo appuntamento, il 22 settembre (8 ottobre online), si affronterà il tema della sostenibilità della transizione ecologica.

Informazioni sul sito di Society Rinascimento

Inoltre, a Roma il 17 settembre ore 18.30, Cineca e INGV organizzano l'aperitivo scientifico "Tsunami, terremoti, vulcani: cosa può fare un supercomputer".

La Ricerca va in Città (e dintorni)

Ogni martedì e giovedì i ricercatori porteranno i cittadini alla scoperta della città e del territorio di Bologna, per scoprire quanta scienza c'è intorno a noi.

Informazioni nella pagina per le iscrizioni

Trekking scientifici

Diversi incontri saranno organizzati a Stromboli, Vulcano e sul Lago del Brasimone.

Altri eventi organizzati da NET Scienza insieme sono in programma in settembre in diverse città d'Italia.