Governare i dati oggi significa dare risposte rapide a eventi imprevisti, e operare in contesti in rapida evoluzione potendo sempre mettere in campo competenze e risorse di eccellenza. Raccogliere, analizzare i dati e i Big Data, creare modelli, scoprire associazioni, fare previsioni sono elementi essenziali della governance dei dati. Siamo di fronte a un nuovo paradigma figlio delle nuove tecnologie: vale per la ricerca scientifica, e per i processi industriali; per le vendite, per la sanità, per le imprese, per la pubblica amministrazione.

In particolar modo durante la pandemia la capacità di gestire grandi moli di dati è stata cruciale per Cineca. In particolare sono due i fronti su cui abbiamo operato: da un lato la ricerca scientifica, con il supercalcolo e l’intelligenza artificiale; dall’altro il supporto alle attività degli uffici amministrativi del sistema accademico nazionale, e della didattica, grazie ai servizi erogati in modalità Cloud.

Il Direttore Generale di Cineca David Vannozzi ne ha parlato a ForumPA, in un'iniziativa dell'associazione Assinter volta a valorizzare il lavoro delle società in house durante la pandemia.

Articolo

Data governance in emergenza: l’esempio di Cineca e del supercomputer

Video

Quanto contano i dati in sanità e ricerca