Tu sei qui

PLEIADI

Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali
Progetto concluso

 

PLEIADI è la piattaforma nazionale per l'accesso centralizzato alla letteratura scientificacontenuta negli archivi e nelle riviste ad accesso aperto italiane. Il progetto si inserisce nel contesto della Budapest Open Access Initiative e della Open Archives Initiative, rispettivamente tese a promuovere l’accesso libero alla letteratura scientifica e la diffusione di standard per l’interoperabilità degli archivi.

PLEIADI (Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali) si rivolge all'intera comunità della ricerca scientifica e della didattica accademica, composta da:

  • docenti e ricercatori;
  • studenti universitari e di dottorato;
  • istituzioni universitarie e di ricerca.

Depositando i propri lavori negli archivi istituzionali, resi visibili attraverso il portale, gli autori delle pubblicazioni scientifiche beneficiano di una maggiore diffusione e visibilità delle proprie ricerche, gli studenti hanno accesso alla produzione scientifica italiana, mentre le istituzioni possono disporre di una vetrina della propria produzione di eccellenza.

PLEIADI raccoglie la produzione scientifica di università ed enti di ricerca italiani attraverso procedure di raccolta automatica di metadati (harvesting). I gestori di repository istituzionali e riviste ad accesso aperto che intendono favorire la visibilità e la disseminazione dei contenuti (se compatibili con le specifiche del protocollo OAI-PMH) possono segnalarli a PLEIADI perché siano valutati ai fini dell'inclusione.
 
Attualmente PLEIADI indicizza gli archivi di oltre 40 istituzioni universitarie e di ricerca e 10 riviste, per un totale di oltre 500.000 pubblicazioni scientifiche (articoli pubblicati in riviste peer reviewed, tesi di dottorato, working paper, technical report).

Referenti Cineca 

Paola Gargiulo
Andrea Marchitelli

Contatti 

pleiadi@openarchives.it