Tu sei qui

OpenWisp

In corso

Nell'estate del 2008, la Provincia di Roma ha deciso di avviare una rete Wi-Fi pubblica e gratuita da diffondere sui suoi 5352 kmq di territorio tra cui Roma e 120 in altre città, per un totale di circa 4,5 milioni di abitanti. L'obiettivo principale del progetto, denominato Provinciawifi (in seguito ribattezzato WiFi Metropolitano), è stato quello di fare un passo importante per ridurre il divario digitale esistente, favorendo e facilitando l'uso delle ICT da parte dei cittadini.
Fin dall'inizio si è deciso di impegnare il progetto alla filosofia completamente aperta. Per questo motivo è stata fatta una chiara scelta verso il software e sistemi operativi open lasciando la disponibilità di ogni modifica, aggiornamento e miglioramento alla comunità. Lo stesso approccio è stato adottato per la conoscenza e l'esperienza acquisita nell'ambito del progetto. Al fine di perseguire tale obiettivi, la Provincia di Roma chiamato il consorzio universitario CASPUR per sviluppare la soluzione tecnica. In questo contesto, un progetto di ricerca condotto dal consorzio CASPUR  ha trovato la sua perfetta applicazione. Questo progetto ha proposto una metodologia innovativa per la distribuzione di reti (più precisamente LAN virtuali utilizzate per la connettività Wi-Fi) tra i siti geograficamente distanti.

Obiettivi 

Questo progetto ha proposto una metodologia innovativa per la distribuzione di reti (più precisamente LAN virtuali utilizzate per la connettività Wi-Fi) tra i siti geograficamente distanti.

Partner 

Comune di Roma, Provincia di Roma

Finanziamenti 

Comune di Roma

Referenti Cineca 

Maurizio Goretti