Tu sei qui

Open Access Infrastructure for Research in Europe 2020

In corso

Il progetto è la continuazione di due iniziative precedenti OpenAire e OpenAirePlus  sempre finanziate  dalla Commissione Europea e ha come finalità principale rendere visibili e  liberamente accessibili le pubblicazioni scientifiche peer reviewed (100% delle pubblicazioni)  e i dati della ricerca (limitatamente al Progetto Pilota sull'accesso aperto ai dati della ricerca) risultanti da ricerche finanziate nel programma Horizon 2020 e fornire una serie di servizi a valore aggiunto per una piena interoperabilità di tutte le risorse connesse al ciclo della ricerca.

L'infrastruttura  creata nel 2009 a supporto del Progetto Pilota sull'accesso aperto (2008-2013)  aggrega risultati accademici e scientifici, inclusi dati e letteratura depositati negli archivi istituzionali o tematici, e dati su progetti, persone, enti, ecc., mantenuti nei sistemi informativi per la ricerca. Essa offre servizi integrati diretti ai ricercatori, ai gestori di archivi delle pubblicazioni e i dei dati,  ai coordinatori di progetto e ai finanziatori della ricerca, per  trovare, accedere,  analizzare,  correlare  queste informazioni .

Cineca, in qualità di National Open Access Desk per l'Italia, svolge attività di informazione e di supporto  ai coordinatori dei progetti finanziati in Horizon2020, ai gestori di archivi aperti  e agli uffici di ricerca al fine di assicurare la piena conformità ai requisiti OA presenti in Horizon2020 e  la massima disseminazione ad accesso aperto dei risultati della ricerche coordinate dall'Italia. Cineca, inoltre, grazie al suo nuovo sistema di gestione della ricerca IRIS, assicura  a tutti gli atenei che lo adottano la piena  compatibilità ai requisiti della piattaforma OpenAire.

Obiettivi 

Sperimentare nuove forme di collaborazione scientifica e di peer-reviewing, di finanziamento per la pubblicazione OA degli articoli e a rafforzare la collaborazione internazionale con altre realtà extraeuropee impegnate nella creazione di infrastrutture a supporto dell'accesso aperto.

Partner 

Unisce 50 partner di cui : 33 paesi europei in qualità di National Open Access Desk; 7 partner tecnologici: CNR,  ARC, UNIBI, ICM, UBONN, CERN, UoA; 12 istituzioni forniscono expertise sulla  comunicazione scientifica: UGOE, UMINHO, UGENT, CRIStin, eIFL, LIBER, Jisc, COUPERIN, SURF, UCL, COAR, CLARA; 3 comunità di dati della ricerca: EBI, PANGEA, DANS; 3 istituzioni forniscono expertise in ambito legale: UoA, UGOE. 

 

Finanziamenti 

Finanziato nell'ambito di Horizon2020-EINFRA-2014-1.

Referenti Cineca 

Contatti