Tu sei qui

MAX

Centro di Eccellenza europeo per la simulazione e la progettazione dei materiali
In corso

MaX è uno degli otto nuovi Centri di Eccellenza - H2020 e-infrastructure - che la Comunità Europea ha scelto di finanziare nell'ambito di una strategia per rafforzare la leadership europea proprio nelle applicazioni del supercalcolo, riconfermando ancora una volta che il Calcolo ad alte prestazioni (HPC) è tra le grandi priorità dell'Europa. Con l'imminente evoluzione all'exascale (computer capaci di un miliardo di miliardi di operazioni al secondo), la Comunità Europea è consapevole che ci sarà una trasformazione nella nostra capacità di comprendere e progettare i nuovi materiali e le loro funzioni. E ha deciso di investire su quella che si annuncia come una capacità dirompente, da cui ci si aspettano importanti ricadute anche sul territorio.

Il Centro di Eccellenza nasce per accompagnare questa innovazione. Per consentire ai ricercatori di progettare materiali intelligenti che rilasciano farmaci all'interno del nostro corpo solo quando sono necessari; che realizzano batterie della durata cento volte superiore a quelle attuali, o celle solari ispirate ai processi di fotosintesi naturale che raggiungono la massima efficienza possibile. Materiali e sistemi più efficienti e sostenibili per la meccanica, la ceramica o il biomedicale del futuro. E tutto questo grazie al supercalcolo, ai big data e alle simulazioni, tramite i quali è possibile progettare i materiali del futuro, che consentono di risparmiare enormemente tempi e i costi di messa in produzione.

Tramite la piattaforma tecnologica di MaX non solo centri di ricerca e alle aziende di grandi dimensioni, ma anche start-up o PMI che non dispongano di capacità interne potranno esplorare la scoperta di nuovi materiali attraverso esperimenti di simulazione per produrre servizi e prodotti migliori.

Il Cineca è partner e contribuirà con le proprie competenze che ci collocano alla frontiera delle tecnologie informatiche del futuro.

Tra gli enti italiani anche la Sissa di Trieste e la E4 SpA di Scandiano. In totale sono 13 i team del progetto, e provengono da centri di ricerca o supercalcolo e da partner industriali di 6 paesi europei (Italia, Spagna, Svizzera, Germania, Svezia, Regno Unito).

Partner 

  • Consiglio Nazionale delle Ricerche - Italy
  • Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste - Italy
  • Fundacio Institut Catala de Nanociencia I Nanotecnologia - Spain
  • Forschungszentrum Julich Gmbh - Germany
  • Ecole Polytechnique Federale de Lausanne - Switzerland
  • Consorzio Interuniversitario Cineca - Italy
  • Barcelona Supercomputing Center - Bsc - Spain
  • Eidgenoessische Technische Hochschule Zuerich - Switzerland
  • Kungliga Tekniska Hoegskolan - Sweden
  • E4 Computer Engineering Spa - Italy
  • Cloudweavers Ltd - United Kingdom
  • United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization - UNESCO - France

Finanziamenti 

Framework Programme: H2020-EINFRA-2015-1

Tempistica 

Data inizio: 01-09-2015
Data fine:   28-02-2018

Referenti Cineca 

Carlo Cavazzoni