Tu sei qui

DEEP-ER

DEEP Exended Reach
Progetto concluso
Obiettivo di DEEP-ER è di aggiornare l' architettura Cluster-Booster introdotta dal progetto DEEP e estenderla cone risorse e capacità addizionali parallele I/O. In DEEP-ER,  nodi Cluster e Booster saranno connessi a una rete uniforme.Saranno testate tecnologie di richiamo innovative non-volatili a diversi livelli d' architettura, costituendo una gerarchia di memorizzazione multi-livelli. Sarà costituito un ambiente software  per capacità parallele I/O  su quest' architettura di memorizzazione. Per recuperare applicazioni dopo insuccessi hardware, sarà predisposto un meccanismo di controllo/riavvo multi-livello  utilizzante gli strumenti di memoria disponibili  ed un meccanismo di recupero ad obiettivo basato sull' ambiente di programmazione OmpSs.

Obiettivi 


Il progetto proposto, DEEP-ER (DEEP-Extended Reach), indirizza due significative sfide Exascale: il crescente gap tra larghezza di banda I/O e velocità di calcolo, e la necessità di migliorare significativamente la capacità del sistema. DEEP-ER estenderà l' architettura Cluster-Booster del progetto di Piattaforma d' Entrata Dinamica Exascale (DEEP) da un sistema I/O altamente scalabilie, e implementerà un meccanismo efficiente per recuperare compiti d' applicazione che falliscano a causa di errori hardware. Il progetto influenzerà la nuova tecnologiia di memoria fornendo maggiori prestazioni e efficienza di potenza. Ne risulta che le parti I/O dei codici HPC lavoreranno più veloci e l' aumento di migliori applicazioni HPC potrà approfittare di controllo e restart dell' attività su grandi sistemi. Sistemi che usino i risultati di DEEP-ER possono lanciare più applicazioni aumentando l' effiicienza scientifica, e la perdita di lavoro di calcolo per via di inefficienza sistemica sarà sostanzialmente ridotta.

DEEP-ER appronterà un prototipo con il processore di seconda generazione Intel® Xeon Phi, un' uniforme interconnessione d' alta velocità su tutta la memoria Cluster e Booster non-volatile sui nodi di calcolo,e la memoria sarà in grado di fornire accesso in memoria condiviso d' alta velocità. Un sistema altamente scalabile e efficiente in I/O, basato sul sistema di Fraunhofer, supporterà le applicazioni intensive I/O usandg SIONlib e EIOW otttimizzati per I/O . Uno schema di controllo multi-livello sfrutterà la memoria scalabile I/O veloce e non-volatile prossima ai nodi per ridurre la spesa per compiti di lunga durata . Il modello di programmazione OmpSs basato su DEEP governerà la creazione di compiti di controlli e restart guastatisi.

Sette importanti applicazioni HPC saranno ottimizzate dimostrando l' usabilità, prestazione e capacità del Prototipo DEEP-ER . Le applicazioni provengono da diversi aree scientifiche e ingegneristiche e rappresentano richieste di codici HPC intensi di dati basati su simulazioni.

Partner 

13 partner da 7 paesi diversi collaborano al progetto DEEP-ER :
  1. FORSCHUNGSZENTRUM JUELICH GMBH - Germania
  2. INTEL GMBH - Germania
  3. BAYERISCHE AKADEMIE DER WISSENSCHAFTEN - Germania
  4. RUPRECHT-KARLS-UNIVERSITAET HEIDELBERG - Germania
  5. FRAUNHOFER-GESELLSCHAFT ZUR FOERDERUNG DER ANGEWANDTEN FORSCHUNG E.V - Germania
  6. EUROTECH SPA - Italia
  7. BARCELONA SUPERCOMPUTING CENTER - CENTRO NACIONAL DE SUPERCOMPUTACION - Spagna
  8. XYRATEX TECHNOLOGY LIMITED - Regno Unito
  9. CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO CINECA - Italia
  10. KATHOLIEKE UNIVERSITEIT LEUVEN - Belgio
  11. INSTITUT NATIONAL DE RECHERCHE EN INFORMATIQUE ET EN AUTOMATIQUE - Francia
  12. STICHTING ASTRONOMISCH ONDERZOEK IN NEDERLAND - Olanda
  13. UNIVERSITAET REGENSBURG - Germania

Finanziamenti 

 Progetto in collaborazione

Tempistica 

01/10/2013 - 30/09/2016

Contatti