Tu sei qui

EOSC-hub: al via il nuovo progetto per la ricerca "data driven"

30 Gennaio 2018

Il progetto EOSC-hub, finanziato dalla Commissione Europea e avviato a inizio gennaio, riunisce un ampio gruppo di fornitori di servizi nazionali e internazionali per creare un punto di contatto centralizzato rivolto a ricercatori europei per individuare, accedere, utilizzare e riutilizzare un ampio spettro di risorse per ricerche avanzate data-driven.

Il consorzio è composto da 100 partner provenienti da oltre 50 paesi, e si occuperà di realizzare l'hub come sistema di integrazione e gestione dello European Open Science Cloud.  Il progetto EOSC-hub mobilita i fornitori della Federazione EGI, EUDAT CDI, INDIGO-DataCloud e altre importanti infrastrutture di ricerca europee per fornire un catalogo comune di dati di ricerca, servizi e software per la ricerca.

Per i ricercatori ciò significherà un accesso più ampio ai servizi a supporto delle attività di ricerca e maggiore collaborazione, superando i confini disciplinari e geografici.

L'hub EOSC ridurrà significativamente la frammentazione delle strutture IT e degli strumenti digitali in Europa. Riunendo  sotto un livello comune di integrazione e funzionamento una vasta gamma di servizi forniti da diverse infrastrutture digitali di ricerca generali e di specifici domini, l'hub EOSC promuoverà nuove modalità di lavoro per la ricerca collaborativa con l'obiettivo di fornire servizi affidabili e efficienti.

L'hub EOSC sarà strettamente connesso con OpenAIRE Advance, un progetto creato per supportare i mandati Open Access / Open Data in Europa.

Il Cineca è entrato a far parte del progetto EOSC-hub come partner dell'infrastruttura EUDAT2020 e ha un ruolo importante nel progetto: è membro del Project Management Board e leader del Work Package 7 (Servizi tematici), partecipa al Task 3.2 per il coninvolgimento degli stakeholder nel progetto, è leader del Task 4.2 per la gestione clienti, leader di Task 6.4 per la gestione di dati e metadati, partecipa a Marine e EPOS Competence Centers, partecipa ai Task 9.1 / 9.2 / 9.3 per l'abilitazione di Business Pilot e commercializzazione di servizi, partecipa al Technology Committee e al WP relativo alla fornitura di servizi e risorse attraverso l'accesso virtuale.

Il progetto hub EOSC  avrà una durata di 36 mesi, fino a dicembre 2020, grazie ai finanziamenti del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell'Unione europea con l'accordo di finanziamento 777536.