Tu sei qui

Datacenter sostenibili per un'informatica rispettosa dell'ambiente

10 Ottobre 2019

Oggi, la capacità di innovare, competere a livello globale e salvaguardare il livello di benessere di un sistema a diverse scale (ente, regione, nazione, continente, mondo) è direttamente proporzionale alla capacità di elaborazione dati che il sistema riesce a realizzare.

Questo contesto sta determinando uno scenario che potremmo definire una nuova "corsa allo spazio" per costruire datacenter sempre più grandi, per ospitare calcolatori sempre più potenti con capacità di elaborazione sempre maggiore. Questa capacità di calcolo, però, incide fortemente sul consumo energetico globale: si stima che circa il 4% del consumo mondiale di energia dipenda dall'attività dei datacenter, un dato che tende a crescere rapidamente a causa della correlazione esistente tra elaborazione dati e consumo energetico.

La sfida è dunque costruire datacenter sempre più efficienti dal punto di vista energetico, ovvero dove tutta l'energia spesa venga direttamente impiegata nell'elaborazione dei dati e, siccome un calcolatore dal punto di vista energetico è assimilabile ad un radiatore, possibilmente recuperare il calore prodotto per altri impieghi, civili ed industriali.

Negli ultimi anni Cineca, in collaborazione con alcune aziende italiane, ha sviluppato alcuni prototipi (Eurora con Eurotech, che nel 2013 ha raggiunto il primo posto della classifica dei 500 supercalcolatori più efficienti al mondo, e DAVIDE con E4) per studiare e validare soluzioni per datacenter e calcolatori energeticamente efficienti. L'esperienza acquisita è stata sfruttata nel progetto LEONARDO, che porterà uno dei tre supercalcolatori più potenti al mondo, cofinanziato dalla iniziativa Europea EuroHPC, al tecnopolo di Bologna. Carlo Cavazzoni, responsabile sviluppo HPC Cineca, parteciperà all'evento di ART-ER: Risorse di oggi, un valore per domani - Sistemi produttivi efficienti e innovativi Ravenna, Palazzo Rasponi dalle Teste | giovedì 17 ottobre 2019, ore 9.00.

L'evento è stato organnizzato nel contesto del Forum S3  promosso dalla Regione Emilia-Romagna per condividere tra le aziende e la società best practice e strategie per innovazione e sostenibilità. 

Carlo Cavazzoni parlerà dell'esperienza Cineca per l'efficienza dei calcolatori e dei datacenter, e come queste problematiche sono state affrontate all'interno del progetto LEONARDO.