Tu sei qui

Progetti

SIOP LGG 2004

Progetto internazionale per la realizzazione di un Registro europeo e di un sistema web-based per la gestione di protocolli terapeutici per la cura di bambini affetti da glioma a basso grado.

SIOPEL 4

Studio cooperativo multicentrico per bambini e adolescenti con tumori epatici

SIOPEL 5

Studio cooperativo multicentrico per bambini e adolescenti affetti da epatocarcinoma

SIOPEL RCN

Registro internazionale che raccoglie le informazioni cliniche e terapeutiche riguardanti i bambini e gli adolescenti affetti da tumore al fegato (come epatoblastoma, carcinoma epatocellulare).

SIUMB

Portale della Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia fondata a Bologna nel 1982.

Studio METASTATIC STS

Metastatic Soft Tissue Sarcoma Study

U-GOV

Il Progetto U-GOV nasce dalla necessità di ridurre la complessità dei sistemi informatici per il governo e la gestione dell'organizzazione universitaria. Nel 2005 CINECA ha avviato con questo progetto lo sviluppo di un nuovo sistema informativo integrato per gli Atenei, U-GOV, per ricondurre ad un'unica visione sistemica le attuali soluzioni software offerte dal Consorzio (CIA, CSA, ESSE3, ..).

Università di Padova

Il portale consente al navigatore di intuire immediatamente dove potrà reperire i contenuti messi a disposizione. La grafica e la struttura di navigazione soddisfano le potenziali richieste di un target di utenza molto eterogeneo, dai giovani che si avvicinano per la prima volta al mondo dell'università, agli studenti già iscritti, ai docenti e ricercatori. Dopo essere stato eletto da un sondaggio del Censis sito eccellente per l'anno 2002, nel 2003 il portale è entrato nella fase finale

VENICE II

Vaccine European New Integrated Collaboration Effort.

Pagine

DEEP-ER
Obiettivo di DEEP-ER è di aggiornare l' architettura Cluster-Booster introdotta  dal progetto DEEP e estenderla cone risorse e capacità addizionali parallele I/O
DEISA

DEISA (Distributed European Infrastructure for Supercomputing Applications) è un consorzio europeo di centri di supercalcolo leader a livello nazionale.
Questa infrastruttura di ricerca del Sesto Programma Quadro della Comunità Europea ha l'obiettivo di creare e gestire una terascale supercomputing facility distribuita di importanza mondiale.
A questo scopo sarà attuata una profonda integrazione delle infrastrutture nazionali di High Performance Computing (HPC) già operanti

DEISA2

DEISA is a consortium of leading national supercomputing centres that currently deploys and operates a persistent, production quality, distributed supercomputing environment with continental scope. The main objective of this FP7 funded research infrastructure is to deliver a turnkey operational solution for a future persistent European HPC ecosystem, as suggested by ESFRI. This ecosystem will integrate national Tier-1 centres and the new powerful Tier-0 centres.

Digital Library

L'obiettivo del progetto, realizzato in collaborazione con L'Università La Sapienza di Roma, è di creare un'infrastruttura digitale online per la comunicazione e per lo sviluppo dei patrimoni culturali, scientifici e ambientali appartenenti alla Sapienza e ad altri enti collegati o a donatori, in un contesto europeo e internazionale. L'infrastruttura è progettata fin dall’inizio per essere estesa ad altre università, enti e istituzioni.

DIRECT

Lo Sviluppo di una Tavola Rotonda Interdisciplinare per Tecnologie Emergenti del Computer (DIRECT) ha fornito un forum per le  organizzazioni che rappresentassero tutte le classi di utenti su grande scala di calcolo e centri di dati per discutere future necessità. Inoltre,si è indiriizzato il ruolo delle tecnologie emergenti del computer, quale HPCN, nel definire il futuro del calcolo scientifico.

DisMaBo.SM

Progetto di Disease Management della Sindrome Metabolica per la città di Bologna

DRUG

Il progetto mirava a dimostrare che la Concezione Assistata al Computer di Farmaci  basata sull' HPCN migliora fortemente  il processo di scoperta di  nuovi farmaci legantisi a  macromolecole biologiche, con chiari benefici sia per l' Industria Farmaceutica che per l' intera comunità sociale.

E-Culture Net

La Culturelink Network,mirando a stimolare i suoi membri e partners a stabilire contatti con altri attivi nei loro campi di interesse,  sviluppò il Database interattivo, ricercabile Culturelink Members & Partners, fornendo ai membri e partners e a  tutti gli altri professionisti  un  efficiente  strumento per stabilire nuove modalità di cooperazione.

EARNEST

La Rete di Ricerca Europa - Africa per la Valutazione di Terapia di Seconda-linea (EARNEST) è  una partnership tra 8 siti di ricerca clinica Africani e 6 organizzazioni Europee finanziata dal Programma di Prove Cliniche Europee e dei Paesi in via di Sviluppo (EDCTP) e da agenzie Europee nazionali di finanziamento per la ricerca.

EESI2

L'  oggetto di questa Azione di Supporto, co-finanziata dalla Commissione Europea è di  edificare una visione europea e una cartina che indirizzino le sfide della nuova generazione di sistemi massivamente paralleli composti di milioni di nuclei eterogenici che forniranno prestazioni multi-Petaflop nei prossimi anni e prestazioni Exaflop nel 2020.

Pagine

E-Culture Net

La Culturelink Network,mirando a stimolare i suoi membri e partners a stabilire contatti con altri attivi nei loro campi di interesse,  sviluppò il Database interattivo, ricercabile Culturelink Members & Partners, fornendo ai membri e partners e a  tutti gli altri professionisti  un  efficiente  strumento per stabilire nuove modalità di cooperazione.

EARNEST

La Rete di Ricerca Europa - Africa per la Valutazione di Terapia di Seconda-linea (EARNEST) è  una partnership tra 8 siti di ricerca clinica Africani e 6 organizzazioni Europee finanziata dal Programma di Prove Cliniche Europee e dei Paesi in via di Sviluppo (EDCTP) e da agenzie Europee nazionali di finanziamento per la ricerca.

EESI2

L'  oggetto di questa Azione di Supporto, co-finanziata dalla Commissione Europea è di  edificare una visione europea e una cartina che indirizzino le sfide della nuova generazione di sistemi massivamente paralleli composti di milioni di nuclei eterogenici che forniranno prestazioni multi-Petaflop nei prossimi anni e prestazioni Exaflop nel 2020.

ELIOS

Studio clinico multicentrico randomizzato per valutare l’efficacia e la sicurezza dei sali di litio in associazione con il riluzolo nei pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica.

EMBRACE

Embrace è un progetto Europeo di rete bioinformatica iniziato il 1° Febbraio 2005. Ha ricevuto un finanziamento di 8.28 milioni di euro dalla Commissione Europea per cinque anni, coinvolgendo 16 partners da 11 paesi. Suo obiettivo è stato quello di standardizzare l' accesso alle vaste quantità di  dati da progetti genoma e a relativi metodi di studio in modo da permettere ai ricercatori  di consultarlo e usarlo agevolmente.
Embrace usava una “tecnologia grid” per la quale un gran numero di computers geograficamente separati funzionini in una rete che fornisca sostanziale capacità d' immagazzinamento e calcolo.

EMI

Il progetto European Middleware Initiative (EMI), coordinato dal CERN e basato sulla collaborazione dei tre principali fornitori di middleware di Grid in Europa: ARC, gLite e UNICORE con la partecipazione di altri consorzi minori, si pone l'obiettivo di sviluppare un insieme di componenti software per la gestione delle infrastrutture di calcolo presenti in Europa (PRACE, EGI, DEISA e NorduGrid); estendere l'interoperabilità tra le Grid e gli ambienti di calcolo preesistenti nei singoli paesi, rafforzare l'affidabilità e la disponibilità dei servizi e lavorare alla creazione di un modello di business sostenibile per garantire l'evoluzione e la manutenzione del software anche in futuro.

ENACTS

La rete di Cooperazione e Infrastruttura ENACTS ha unito 14 organizzazioni Europee rappresentanti centri di Calcolo ad Alta Prestazione e loro utenti. I partecipanti erano selezionati  attraverso l'  Europa e rappresentavano sia centri tradizionale che centri più piccoli avviati. Rappresentavano anche utenti di differenti classi di computers, da supercomputers a PCs in rete. Attraverso i Progetti di Studio hanno intrapreso,grazie anche a Incontri Generali, il lavoro per una "Infrastruttura Virtuale" Europea per tutti gli utenti di HPC.

Entella, Sicilia

Navigazione realtime del DTM, integrazione con dati GIS e prospezioni geomagnetiche
Software utilizzato: Grass

EPIGEN

L'obiettivo del progetto è comprendere quali siano le basi epigenetiche che regolano la vita, lo sviluppo e le patologie degli organismi sia animali che vegetali. I dati necessari per lo studio di fenomeni epigenetici attraverso tecnologie omiche sono costosi e di elevata complessità, motivo per cui è stato necessario creare una rete di centri bioinformatici e di servizi di analisi che fanno capo, per l’infrastruttura HPC (High Performance Computing), al Cineca.

EPOS

Registro per il controllo delle piccole epidemie

Pagine