Tu sei qui

Lo Smart Search Engine

Lo Smart Search Engine è un motore di ricerca concettuale ed è un tipico esempio di servizi basati sulle ontologie.
Il motore di ricerca fornisce risultati semanticamente rilevanti rispetto ai termini di ricerca immessi evitando, da un lato, la gran mole di risultati caratteristica di un motore di ricerca full-text puro, dall'altro proponendo una chiave di lettura significativa per i risultati stessi.
Le caratteristiche dello Smart Search Engine si possono suddividere in due parti.

Interfaccia grafica di interrogazione che guida l'utente nella scelta dei concetti: 

  • la sintesi concettuale di fonti d'informazione documentali complesse: l'intera gerarchia sintetica dei concetti è a disposizione dell'utente sia per la consultazione che per l'interrogazione della base documentale
  • la semantica dei contenuti espressa graficamente: un'interfaccia grafica semplifica la presentazione e la navigazione dell'ontologia; questa viene visualizzata tramite una distribuzione nello spazio, una divisione per classi di azioni o risorse corrispondenti ai macro-argomenti che contraddistinguono la base documentale, ognuno dei quali è navigabile graficamente
  • attraverso l'ontologia puo' non essere possibile formalizzare tutta la conoscenza: l'utente può servirsi di una tradizionale ricerca full-text le cui regole si combinano con il motore sull'ontologia quando i parametri di ricerca non coincidono con i concetti che la costituiscono
  • completamento della query con testo libero: la stessa text area utilizzata per la ricerca full-text funziona anche da ricerca diretta dei concetti dell'ontologia.

Una pagina dei risultati che evidenzia la conoscenza espressa dai documenti risultanti; tra le numerose funzionalità personalizzabili segnaliamo:

  • suddivisione dei risultati per tipologia di fonte documentale (documenti testuali, organigrammi, pagine web, ecc...) o per categoria d'origine
  • visualizzazione dei risultati per vicinanza semantica: i risultati sono raggruppati in diverse categorie quali, ad esempio risultati esatti, correlati o diversi; il motore riconosce la pertinenza delle fonti d'informazione rispetto agli elementi ricercati sfruttando i legami tra i concetti presenti nell'ontologia; in questo modo l'intelligenza racchiusa nell'ontologia stessa gioca un ruolo fondamentale nella costruzione di un ranking che elimina il rumore dai risultati della ricerca
  • per ogni fonte di conoscenza è possibile visualizzare quali elementi della query sono stati individuati e localizzarli nel testo; in particolare vengono mostrati gli elementi ontologici e le eventuali relazioni navigate.

Lo Smart Search Engine è un modulo dell'architettura KM sviluppato da Cineca. Le funzionalità supportate dallo Smart Search Engine rispecchiano le caratteristiche di versatilità, adattabilità ed espandibilità dell'architettura dei prodotti Cineca.