Per capire meglio il ruolo di Cineca rispetto alle attività del MIUR occorre fare un piccolo salto nel tempo: nel 1989 infatti viene introdotta una legge (168/1989) che decreta il principio di autonomia degli atenei.
Da quel momento, infatti, le singole istituzioni universitarie hanno potuto emanare i propri statuti per regolamentarsi su aspetti finanziari, didattici, organizzativi e sulla ricerca.

La stessa legge prevedeva anche che il Ministero assumesse da una parte funzioni di controllo sulla programmazione dello sviluppo degli atenei e sul riparto delle risorse, e dall’altra di coordinamento del sistema universitario e della ricerca con altri enti nazionali e internazionali.
Per poter svolgere tali compiti il Ministero ha dovuto dotarsi di sistemi informativi per vigilare la gestione degli atenei e delle attività di ricerca.
In virtù del ruolo istituzionale, e forte delle competenze che già forniva alla ricerca tramite il supercalcolo, Cineca è stato scelto per svolgere questa importante attività di supporto attraverso la gestione di banche dati e servizi per l’integrazione, lo scambio, la certificazione e la conservazione delle informazioni, aiutando il ministero fin dalle primissime fasi del processo di dematerializzazione con il  passaggio dalla carta ai bit.
 

  • Cineca fornisce al MIUR una serie di strumenti con cui da una parte può monitorare e verificare i bilanci degli atenei, e dall’altra attribuisce dei finanziamenti annuali agli stessi, promuovendo la programmazione e lo sviluppo del sistema universitario e della ricerca.

  • A partire dalla prima banca dati informatizzata per conto del Miur, relativa al personale docente, Cineca ha continuato a collaborare con il Ministero per sviluppare adeguati sistemi di gestione della selezione e del reclutamento del personale degli Atenei. Dal 2001 il Miur ha affidato a Cineca anche la gestione degli archivi del personale delle AFAM con le relative procedure.

  • Cineca gestisce una serie di sistemi per consentire agli Atenei la definizione dell’offerta formativa annuale. Inoltre per conto del Miur gestisce la banca dati ANS per il monitoraggio delle carriere degli studenti e offresistemi che permettono alle università e alle AFAM di condividere nformazioni sulle proprie strutture. Al consorzio sono altresì affidate tutte le fasi della realizzazione dei test per la definizione delle graduatorie ai corsi ad accesso programmato.

  • Cineca fornisce al Miur strumenti per realizzare l'obiettivo istituzionale di favorire i soggetti che in Italia effettuano attività di ricerca scientifica e tecnologica, di produrre nuove conoscenze e realizzare nuovi prodotti e/o nuovi processi produttivi ad alto valore aggiunto di conoscenza.

  • Cineca ha ideato, per conto del Miur, una serie di sistemi per la gestione di tutte le fasi del ciclo di vita di un concorso, sia cartaceo sia computer-based e per gestire in maniera totalmente telematica e delocalizzata, tutte le votazioni all’interno degli atenei.