Consente alle università pubbliche e private e agli enti di ricerca la gestione giuridica del personale in rapporto con l'ente (lavoro dipendente, lavoro autonomo e redditi assimilati a lavoro dipendente, come collaborazioni, assegni, dottorati di ricerca, borse di studio). Permette di tracciarne l'evoluzione temporale della carriera, la liquidazione periodica della retribuzione, il pagamento di compensi e missioni, nonché la gestione degli adempimenti che ne derivano. Offre servizi self-service al personale in rapporto con l'ente, per la gestione dei propri dati personali, per la consultazione di certificazioni e documenti inerenti al rapporto di lavoro (cedolino, CU, ecc). Il reporting avanzato consente di effettuare estrazioni complesse e personalizzate di dati relativi alle carriere, liquidato, compensi e missioni.

Carriera del personale

Il modulo Carriere ha come obiettivo la gestione dei dati giuridici del personale che costituiscono anche la base propedeutica alla gestione economica di ogni dipendente. Contestualmente all'evoluzione di carriera, viene alimentato il fascicolo del personale sul Sistema di Archiviazione Documentale.Il servizio permette la produzione dei documenti e delle stampe che vengono solitamente richieste ed elaborate dagli Uffici preposti (stati matricolari o di servizio, certificati, elenchi del personale). La carriera di ogni dipendente viene vista come l’insieme degli avvenimenti giuridici ed economici che lo riguardano, a partire dall’inizio del suo rapporto di lavoro con l’Amministrazione fino alla sua cessazione.

Dall’interpretazione della carriera si determinano l’inquadramento e gli emolumenti spettanti secondo le regole e i meccanismi definiti dai contratti vigenti per tutte le figure professionali previste. Le informazioni giuridiche gestite dal modulo Carriere costituiscono la base propedeutica alla corretta gestione economica del dipendente e in tal senso sono disponibili anche a tutti coloro che utilizzano il solo modulo Stipendi. Gli eventi scaturiscono da un provvedimento emesso a carico di uno o più percipienti. Il legame degli eventi di carriera con l’atto amministrativo da cui discendono consente un’agevole interrogazione dati e l’applicazione dei provvedimenti ai percipienti. L’elaborazione dell’insieme degli eventi di un dipendente ne determina l’inquadramento giuridico economico di cui sono definite e codificate le modalità di avanzamento nella carriera (progressione) ed il trattamento economico fisso (emolumenti). L’estrema flessibilità delle impostazioni e la varietà delle funzioni del modulo Carriere conferiscono all’Ufficio del Personale un carattere autonomo con grandi potenzialità ed ampi margini di movimento nel contesto lavorativo.

Calcolo degli stipendi

Il modulo Stipendi permette di gestire, in conformità alla normativa vigente, sia i contratti dei comparti Università ed Enti di Ricerca che contratti di natura privatistica come ad esempio i contratti del Commercio e Metalmeccanico.Comprende tutte le funzioni necessarie per le attività mensili finalizzate alla produzione dei cedolini per gli emolumenti spettanti. Nell’ambito delle operazioni di fine mese, consente agli Uffici stipendi di produrre tutte le stampe e i rendiconti occorrenti agli uffici Bilancio e Contabilità e di raccogliere le informazioni da inviare mensilmente al MiUR per l’alimentazione della banca dati dei dipendenti pubblici. Comprende anche tutte le funzioni atte a gestire gli adempimenti fiscali e contributivi che l’Ente è tenuto a sostenere in qualità di Sostituto d’Imposta. Elabora il conguaglio fiscale di fine anno e produce anche la corrispondente certificazione (CU). In caso di cessazione del dipendente, gestisce il trattamento di fine rapporto (TFR), consentendo di calcolare l’accantonamento mese per mese, calcolare ed applicare l’imposta sostitutiva sia come acconto sia come saldo, nonché controllare l’avvenuta liquidazione del TFR stesso e delle relative imposte che su esso gravano. Consente inoltre la gestione di fondi di previdenza complementare attivati all’interno dell’ente, nonché l’attribuzione di benefit previsti dal contratto o dalla normativa nell’ambito del welfare aziendale. Gestisce l’assistenza fiscale e calcola sia gli interessi di rateizzazione sia quelli per ritardato pagamento (mora) fornendo la possibilità di rideterminare il piano di rateizzazione a fronte di incapienza nello stipendio di un mese.

Gestione Adempimenti

Nel corso dell'anno l'Ente, in qualità di Sostituto d'imposta, è chiamato a dover gestire un numero sempre maggiore di adempimenti previdenziali e fiscali. Il servizio permette di gestire tutti gli adempimenti periodici in maniera semplice, flessibile e completa, mettendo a disposizione funzioni di controllo per rendere più agevoli le attività che gli uffici preposti devono espletare. Tutti gli adempimenti vengono gestiti in maniera centralizzata, considerando tutte le liquidazioni effettuate dall'Ente, nel periodo preso in considerazione.

Il Servizio gestisce sia gli adempimenti mensili:

  • F24
  • Uniemens (INPS e EX-INPDAP)
  • DASM (INPGI)
  • DARC (ENPAPI)
  • DMAG/PosAgri
  • LUL

che quelli annuali:

  • Conguaglio fiscale e previdenziale
  • Certificazione Unica (CU)
  • 770
  • Applicazione assistenza fiscale
  • Supporto per dichiarazione IRAP
  • Autoliquidazione INAIL

Oltre agli adempimenti di carattere previdenziale e fiscale, il servizio supporta l'Ente nella predisposizione di tutti gli altri adempimenti a cui è chiamato in quanto ente pubblico quali:

  • Anagrafe delle prestazioni e gli altri adempimenti richiesti dalla Funzione Pubblica
  • Conto Annuale
  • Banca dati MIUR
  • Banca dati degli assegnisti
  • Trasparenza

Servizi alla persona

I nuovi strumenti che Cineca mette a disposizione nell’area risorse umane sottolineano il passaggio da una gestione tradizionale improntata sul backoffice, a una più semplice e facilitante suite di servizi alla persona, intesi come funzionalità “end-user” attraverso cui ogni dipendente della PA può interagire direttamente con l’amministrazione riducendo notevolmente la mole di lavoro degli uffici. Il dipendente dispone quindi di un’area self-service per poter consultare e aggiornare la propria situazione anagrafica e documenti amministrativi (cedolini e certificazioni). Particolare importanza ha la gestione di tutto il processo legato alle missioni: dall’inserimento di una richiesta di missione, alla verifica del suo stato rispetto al flusso di autorizzazione e di pagamento e la richiesta di rimborso all’autorizzazione da parte dei responsabili. Sono, inoltre, in fase di sviluppo le funzioni per la gestione del proprio profilo fiscale e previdenziale.

Reporting avanzato

Il servizio mette a disposizione inoltre una reportistica di prodotto e una funzionalità di self reporting (per l'elaborazione di stampe personalizzate) al fine di effettuare estrazione dati su diversi ambiti gestionali:

  • Carriere: estrazione dati sulle carriere delle persone secondo determinati intervalli di tempo con elevato livello di dettaglio (matricola, ruolo, attività, inquadramento, etc.) Possibilità di effettuare conteggi su persone e contratti per unità organizzativa
  • Liquidato: estrazione dati sulle liquidazioni suddivise per mese (effettuate attraverso i moduli gestionali Compensi e Stipendi) con elevato livello di dettaglio (matricola, ruolo, anno liquidazione/competenza, capitolo di spesa, voce, etc.)
  • Missioni: estrazione dati su missioni e trasferte e relativi rimborsi erogati per percipiente con elevato livello di dettaglio (tratta, spese sostenute, tempi di viaggio, luoghi, etc.)