il Progetto HPC-Europa, coordinato dal CINECA, prevede un programma di accesso a sei infrastrutture di Supercalcolo di interesse nazionale in Europa. Il programma di accesso offre a post-doc, ricercatori e studiosi che operano in uno Stato della Comunità Europea, la possibilità di trascorrere un periodo di tempo fino a tre mesi presso uno di questi centri di Supercalcolo, per utilizzare le risorse computazionali necessarie alla popria attività scientifica e collaborare con i ricercatori locali coinvolti in analoghe attività di ricerca. I visitatori saranno finanziati non solo per l'utilizzo delle risorse computazionali, ma anche per le spese di viaggio e di soggiorno per il periodo della visita.Il progetto è stato rifinanziato fino al 2012.

HPC-Europa è un'occasione importante sia per chiamare ricercatori dall'estero a collaborare con un gruppo di ricerca in Italia, utilizzando le strutture di Supercalcolo del CINECA, sia per permettere ai ricercatori italiani di andare presso le altre infrastrutture HPC che partecipano al Progetto e collaborare con i ricercatori afferenti a questi centri.
E' previsto che circa 800 ricercatori possano condurre la propria attività di ricerca utilizzando le risorse di HPC dei centri nei quattro anni (2004-2007) di attività del Progetto.

data chiusura progetto
Contatti

Giovanni Erbacci, Francesca Garofalo, Paola Alberigo

staff@hpc-europa.org

Partner

CINECA,
EPCC a Edimburgo,
BSC a Barcellona,
HLRS a Stoccarda,
IDRIS a Parigi,
SARA ad Amsterdam.

Finanziamenti e tempistiche

January 2004 - December 2007

Progetto finanziato nell'ambito del VI programma quadro della Comunità Europea.

Ambito
Unione Europea