Quando si parla di Data Center risultano sempre più fondamentali termini come affidabilità e resilienza, vale a dire la capacità di garantire la continuità dei servizi erogati.  L’ANSI/TIA 942-B-2017 è lo standard internazionale più diffuso al mondo per la valutazione della continuità di servizio e la qualità infrastrutturale dei Data Center.

L’elaborazione di questo standard si deve alla Telecommunications Industry Association (TIA), la principale associazione che rappresenta l’industria tecnologica della comunicazione e dell'informazione (ICT), accreditata da ANSI (American National Standards Institute).

Lo standard ANSI/TIA 942-B-2017 è citato da AgID, Agenzia per l’Italia Digitale, nelle “Linee Guida razionalizzazione infrastruttura digitale della PA” quale riferimento per la classificazione dei data center.

Lo standard ANSI/TIA 942-B-2017 è stato quindi scelto da Cineca come riferimento per la classificazione del proprio data center.
Tale standard riguarda tutti gli aspetti di un data center mission-critical, quali:

  • l'infrastruttura delle telecomunicazioni
  • la struttura dell'edificio
  • l'infrastruttura elettrica e meccanica
  • la posizione del sito
  • i sistemi antincendio
  • la sicurezza fisica.

La certificazione assegna un rating che rappresenta il livello di affidabilità nell’erogazione dei servizi. 

Cineca ha ottenuto la certificazione a Rating 3: Concurrently Maintainable data center infrastruttura del sito mantenibile contemporaneamente, ossia un data center con componenti di capacità ridondanti e percorsi di distribuzione indipendenti multipli al servizio delle apparecchiature informatiche. Ogni singolo componente di capacità, inclusi gli elementi che fanno parte del percorso di distribuzione, può essere rimosso / sostituito / revisionato su base pianificata senza interrompere le capacità ICT per l'utente finale. Ha protezione contro la maggior parte degli eventi fisici.

La conformità ANSI/TIA 942-B-2017 è stata certificata dall'ente Bureau Veritas.