comunicati stampa pubblicati in queste pagine riguardano sia le attività e le iniziative del Consorzio, sia le attività realizzate in collaborazione con gli enti consorziati. 

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio stampa Cineca: Patrizia Coluccia + 39 338 5366421

Elenco dei comunicati:

Il Cineca e Genus Bononiae al Future Film Festival
“APA” IL CARTOON 3D 
PER IL NUOVO MUSEO DELLA CITTÀ

Il 21 aprile il Cineca e Genus Bononiae presentano in anteprima al Future Film Festival “Apa” il cartoon 3D che i visitatori del Nuovo Museo della Città di Bologna potranno vedere a partire dal prossimo autunno. In una saletta cinematografica immersiva, allestita nella sede di Palazzo Pepoli, verrà proiettato un cartone animato stereoscopico che racconterà la storia di Bologna in diversi periodi storici. Grazie alla voce di Lucio Dalla, Apa l’etrusco guiderà gli spettatori all’interno di scenari virtuali che riproducono la città, ricostruiti con un rigoroso approccio storico-scientifico. Per la produzione del cortometraggio, la modellazione di personaggi e scenari e la resa finale delle immagini in 3D, il Cineca ha utilizzato il software open source Blender e un supercomputer.


Conferenza di chiusura del progetto Revit

La conferenza di chiusura del progetto Revit, finanziato dal programma di formazione permanente  della Commissione europea (Attività  chiave 3: TIC), è organizzata dal “Further Education and Training Sector" (TEK), del Research Academic Computer Technology Institute (RA/CTI) è in programma il 23/24 settembre a Ios (Grecia)


Al via il secondo bando ISCRA, per l'allocazione delle risorse di calcolo del Cineca

Bando di allocazione delle risorse di supercalcolo CINECA: a disposizione dei ricercatori italiani, 13 milioni di ore di calcolo sul supercomputer più potente in Italia, il sistema IBM P575 Power 6 (SP6)


Inaugurata l'Infrastruttura di ricerca Europea PRACE: un sistema di supercalcolo World-class a disposizione della scienza europea

A pochi giorni dalla pubblicazione della lista dei supercomputer più potenti al mondo (top500.org), l'Europa risponde al predominio degli Stati Uniti e all'avanzata del continente asiatico inaugurando a Barcellona PRACE, un'infrastruttura di ricerca pan-europea, persistente, nell'ambito del calcolo ad alte prestazioni, a disposizione degli scienziati europei per progetti di eccellenza. Il Cineca, con espressa delega del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, rappresenta il Governo italiano come Principal Partner di PRACE, affiancando Germania, Francia, Gran Bretagna, Olanda, Spagna. L'attenzione del Governo Italiano per la ricerca scientifica, e il riconoscimento dell'importanza delle scienze computazionali per la competitività internazionale, è stato confermato dal Sottosegretario di Stato per l'Istruzione Giuseppe Pizza che è intervenuto alla cerimonia, presieduta da Zoran Stancic, Direttore Generale della Commissione Europea per Società dell'Informazione e i Media.


RAFFORZATA LA COLLABORAZIONE TRA ISTITUZIONE CASALECCHIO DELLE CULTURE E CINECA

Oltre alle dirette web dei principali eventi culturali, Cineca collaborerà con Casalecchio delle Culture per alcune iniziative a sostegno delle attività del Centro Giovanile Blogos. Ideato inoltre il riconoscimento speciale "La Città dei Cittadini/Cineca Award" che sarà consegnato il 17 aprile.

 

Il futuro della ricerca in Europa: un 'research network' sostenuto da adeguati strumenti per la condivisione e la gestione delle informazioni

L'obiettivo del workshop internazionale "I sistemi informativi per la ricerca come strumento cruciale per la creazione di un'area europea della ricerca" è di individuare e sostenere le esigenze di Università e organizzazioni di ricerca in questo ambito, per arrivare alla creazione di "un'area europea della ricerca". Il 19 marzo, a Bologna, Francia, Germania, Olanda, Norvegia, Spagna, Gran Bretagna e Italia si confronteranno per tracciare il panorama sulle modalità di gestione delle informazioni nella Ricerca scientifica in Europa. Questa iniziativa è organizzata da EUNIS, la principale associazione europea che si occupa di tematiche di ICT per le Università, ed è ospitata da CINECA.
Eunis Research Workshop , 19 marzo 2010 Bologna, ore 9.00, Hotel I Portici, Bologna


Hy.per.CAE: Tecnologie software e supercalcolo per il mondo industriale

E' stata costituita oggi ‘Hy.per.CAE’, High performance Computer Aided Engineering, una ‘Joint Venture Contrattuale’ tra la società EnginSoft e CINECA. La firma all'accordo è stata apposta presso il CINECA, a Casalecchio di Reno (BO), dal Presidente di Cineca, il Prof. Mario Rinaldi, e dal presidente di EnginSoft, il Prof. Stefano Odorizzi.


Presentazione del volume e-culture

Venerdì 23 ottobre alle ore 17.00 all'Urban Center Bologna in Salaborsa (Piazza Nettuno, 3 - Bologna) si terrà la presentazione del volume "eCulture - Cultural Content in the Digital Age" di Alfredo Ronchi (Politecnico di Milano), edito da Springer. All'incontro interverranno, oltre all'autore, Mauro Felicori, direttore del Settore Cultura e rapporti con l'Università del Comune di Bologna, e Marco Gaiani, docente presso la facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna. Coordinerà gli interventi Antonella Guidazzoli, CINECA. In occasione della presentazione del volume di Ronchi, il Comune di Bologna intende proporre una riflessione sullo stato dell'arte delle nuove tecnologie applicate ai beni culturali.


Medishare: Innovazione, networking ed etica per combattere le malattie in Africa

Importanti studiosi dall' Africa, dall’ America e dall’ Europa, parteciperanno, il 15 luglio al Cineca di Bologna, al Medishare Study Meeting. Obiettivo dell’incontro è conoscere le tecnologie e le metodologie sviluppate dal Consorzio Interuniversitario nella raccolta di dati epidemiologici e sperimentazioni cliniche per l’Africa. Medishare è un progetto europeo di cooperazione e di ricerca internazionale coordinato dal Cineca con lo scopo di lottare contro malattie come AIDS, tubercolosi e malaria nell'area ACP (Africa, Caraibi e Pacifico). I partner del progetto sono le università di tre Paesi Africani: Università di Nairobi in Kenya, Muhimbili University of Health and Allied Sciences in Tanzania, Makerere University in Uganda, insieme ad Almalaurea e all’Istituto Superiore di Sanità (ISS).


L'Italia scala la classifica TOP500 dei supercomputer più potenti al mondo

Il nuovo supercomputer del CINECA, con 100 Teraflops di potenza di picco (100.000 miliardi di operazioni al secondo) è il sistema più potente in Italia, e si posiziona al 46mo posto della prestigiosa classifica mondiale. Ma la sfida è solo all'inizio. Un piano strategico di medio periodo prevede il passaggio a un sistema di classe Petaflops, che renderà disponibili milioni di miliardi di operazioni al secondo alla comunità scientifica Italiana ed Europea. Sarà una svolta epocale per i ricercatori italiani: le potenzialità dei nuovi sistemi di calcolo massicciamente paralleli consentiranno all'Italia di competere sempre più da protagonista con il mondo della ricerca internazionale.


Presentazione del prodotto multimediale 3D dedicato a Monte Sole

Venerdì 3 aprile 2009 alle ore 11.30 al Museo Civico Archeologico di Bologna - ingresso da via de' Musei 8 - sarà presentato al pubblico il prodotto multimediale 3D dedicato a Monte Sole con la ricostruzione digitale del territorio e la connessione con una banca dati sulle battaglie e gli eccidi. Interverranno Mauro Felicori, direttore del Settore Cultura e rapporti con l'Università del Comune di Bologna, Romano Franchi, presidente del Parco Storico di Monte Sole, Antonella Guidazzoli, responsabile del Laboratorio VisIT del Cineca, Beatrice Magni, curatrice dei contenuti del progetto, e Mino Petazzini, direttore della Fondazione Villa Ghigi.


Il futuro del MAF: Tavola rotonda sul Multimod Application Framework

On October 10th, in Bologna, a meeting day entitled "The future of MAF" was held, focused on the Multimod Application Framework (MAF), an Open Source software which enables the rapid development of the applications for the so called "computer aided medicine".

 

Il 10 ottobre si è tenuta a Bologna una giornata di incontro intitolata "Il futuro del MAF", dedicata al Multimod Application Framework (MAF), un software Open Source che consente lo sviluppo rapido di applicazioni per la cosiddetta "computer aided medicine" cioè la medicina assistita la calcolatore.

 

Unindustria Bologna e CINECA avviano un percorso per avvicinare le imprese del territorio alle opportunità del supercalcolo. Siglata una convenzione dai presidenti Maccaferri e Rinaldi

CINECA ha siglato un importante accordo con Unindustria, volto a favorire un percorso di avvicinamento tra le imprese del territorio e il CINECA, mettendo in presa diretta le prime con le enormi risorse di cui il centro di ricerca bolognese dispone in termini di supercalcolo, trattamento di grandi quantità di dati, gestione-sviluppo di reti e servizi web based, applicazioni e servizi avanzati di Information Technology.non soltanto le imprese di maggiori dimensioni, ma anche quelle più piccole, trovano nelle applicazioni del CINECA un efficace supporto all'innovazione di prodotto e di processo e alla soluzione di problemi tecnologici che possono essere superati facilmente ricorrendo al supercalcolo. Si tratta di opportunità non ancora sufficientemente utilizzate dalle imprese del territorio. La convenzione intende pertanto favorirne l'accesso a condizioni esclusive tramite una serie di attività strutturate.


Un registro epidemiologico per combattere Aids, malaria e tubercolosi in Africa
Ricerca, Imprese e innovazione: Workshop sui modelli di progettazione digitali e virtuali "on demand".

Una due giorni di apprendimento sul campo per le aziende promossa da Confindustria, CINECA e CRIT . L'obiettivo del workshop è illustrare come il ricorso a modelli di progettazione digitali o virtuali permetta alle imprese di progettare i prodotti in maniera estremamente dettagliata, di simularne tutte le funzioni e di visualizzarne anticipatamente le interazioni tra i vari componenti. Il mondo della ricerca e dell'industria si incontrano per confrontarsi sui temi delle nuove tecnologie.


GRID COMPUTING: Soluzioni innovative per le piccole e medie imprese

Venerdì 22 febbraio alle ore 10:30 presso la Sala Congressi della Fornace di Asolo (Tv), si svolgerà il Convegno "GRID COMPUTING Soluzioni innovative per le piccole e medie imprese" organizzato da Sogea srl in collaborazione con Treviso Tecnologia.
L'evento è realizzato nell'ambito del progetto integrato BEinGRID , cofinanziato dalla Commissione Europea all'interno del 6° Programma Quadro per la ricerca e lo sviluppo.


Museo Virtuale della Certosa: il Chiostro Terzo

Giovedì 14 febbraio 2008, alle ore 12.00 nella sala stampa Luca Savonuzzi di Palazzo d'Accursio a Bologna, si terrà la conferenza stampa di presentazione della sezione del Museo Virtuale della Certosa dedicata al Chiostro Terzo, capolavoro del XIX secolo. Il Museo verrà inaugurato Sabato 16 febbraio.


Vesuviana.Archeologie a confronto

Dal 14 al 16 gennaio 2008 a Bologna si terrà "Vesuviana - Archeologie a confronto", un convegno che vedrà coinvolti archeologi provenienti da tutto il mondo; l'obiettivo è quello di fare il punto della situazione dopo i 10 anni di attività di studio e ricerca condotta dall'Ateneo bolognese sui siti archeologici di Pompei ed Ercolano.
Il convegno, che si terrà presso il complesso di S. Giovanni in Monte, nell'Aula Prodi, è promosso dal Dipartimento di Archeologia dell'Università di Bologna in collaborazione con il Museo Civico Archeologico, con l'ufficio Nuove Istituzioni Museali del settore Cultura e rapporti con l'Università del Comune di Bologna e dal CINECA.


Una Rete Europea per divulgare la Ricerca
La proposta del portale italiano della Ricerca

Il 15 ottobre nella sede del Parlamento Europeo è stato presentato il portale Ricerca Italiana, promosso dal Ministero dell'Università e della Ricerca insieme alle università e agli enti di ricerca italiani, e realizzato dal CINECA che ha messo a disposizione del progetto competenze e risorse tecnologiche. L'evento “Towards a new ERA”, al quale hanno partecipato istituzioni, organizzazioni e autorevoli rappresentanti della Ricerca in campo internazionale, è stato di fatto non solo un momento di analisi e riflessione dell'esperienza di “buona pratica” del portale Ricerca Italiana, ma un importante passo verso la realizzazione di una Rete Europea finalizzata alla conoscenza e divulgazione della Ricerca.


Il Portale Nazionale della Ricerca presentato al Parlamento Europeo

Il prossimo 15 ottobre nella sede del Parlamento Europeo sarà presentato il "Portale Nazionale della Ricerca", promosso dal Ministero dell’
Università e della Ricerca insieme alle Università e agli Enti di Ricerca italiani, e realizzato dal CINECA. L'esperienza del portale Ricerca Italiana sarà illustrata e proposta come modello informativo e organizzativo per lo sviluppo di una Rete europea di portali di comunicazione e divulgazione - diretta a cittadini, giovani e imprese - che permetta di condividere informazioni relative alla Ricerca, alle competenze e ai risultati nei diversi Paesi.


Cineca espande le attività di ricerca e accelera lo sviluppo dei progetti grazie alle soluzioni di High Performance Computing di Cisco e IBM
Le nuove soluzioni riducono i costi, aumentano l'efficienza e dimezzano il periodo di ROI.

Progetti di ricerca che hanno ripercussioni sulla vita delle persone, come la simulazione delle eruzioni vulcaniche o lo sviluppo di nuovi medicinali e trattamenti, potranno presto essere portati a compimento più velocemente e ad un costo inferiore, grazie alle tecnologie di High Performance Computing (HPC) fornite da Cisco e IBM.


Nasce l'Osservatorio ARNO Diabete

Il 3 luglio 2007, alle ore 10, a Bologna presso la Sala dello Stabat Mater, della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, il CINECA organizza il convegno "Dieci anni di prescrizioni di farmaci antidiabetici". Nel corso dell' incontro, il CINECA e i rappresentanti delle maggiori Società Scientifiche della diabetologia presenteranno l'Osservatorio ARNO Diabete che ha l'obiettivo di individuare le aree prioritarie di intervento e le strategie per far fronte agli sviluppi futuri, medici e farmacologici, della malattia.


Vent'anni di storia dell'epidemiologia del farmaco

Il 2 luglio 2007, alle ore 10, a Bologna presso la Sala dello Stabat Mater, della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, il CINECA organizza il convegno "Vent'anni di storia dell'epidemiologia del farmaco". Nel corso dell'incontro si parlerà dell'attività dell'Osservatorio ARNO, di rilevazione e analisi dei dati sul consumo dei farmaci prescritti a carico del SSN a 10 milioni di cittadini, in 30 ASL di 7 Regioni italiane.


GEANT2, la rete europea per la ricerca e lo studio, apre nuove frontiere di ricerca per i progetti di supercalcolo

La spinta alla ricerca collaborativa attraverso l'uso della rete europea di supercomputer avrà nuovo impulso da un nuovo avanzamento tecnologico annunciato in questi giorni a Cambridge. L'infrastruttura europea per applicazioni di supercalcolo DEISA (Distributed European Infrastructure for Supercomputing Applications) ha elevato la velocità di interconnessione di 10 volte raggiungendo i 10Gbps, attraverso collegamenti dedicati progettati e messi in opera da GÉANT2, la rete pan-europea per la ricerca e l'educazione. Ciò permetterà ai ricercatori impegnati in progetti di grande impatto di sfruttare con estrema efficienza la potenza combinata di 200 teraflops dell'infrastruttura di supercalcolo di DEISA.


Due pomeriggi di approfondimento sulla realtà virtuale per i beni culturali

La presentazione degli atti del convegno "Ut natura ars. Virtual Reality e archeologia" (curato da Antonella Coralini e Daniela Scagliarini del dipartimento di Archeologia dell'Università di Bologna) sarà l'occasione per conoscere quali sono le opportunità offerte dalle nuove tecnologie nell'ambito dei beni culturali. Ne parleremo al Museo della Musica di Bologna: il 14 maggio con Pietro Giovanni Guzzo, soprintendente archeologo di Pompei, Ercolano Stabia, e il 15 maggio con Kim Veltman, direttore scientifico del VMMI, Virtual Maastricht McLuhan Institute.


PACE: partnership per la realizzazione di un supercomputer europeo di classe Petaflop/s

Il 17 aprile a Berlino, alla presenza del Ministro dell'istruzione tedesco, 16 centri europei di supercalcolo firmeranno un protocollo di intesa per la creazione della partnership PACE "Partnership for Advanced Computing in Europe".


Parla anche italiano VTO la risposta tedesca a Google Print

Parla anche italiano VTO Volltextsuche Online, la risposta tedesca a Google Print.


La piattaforma - proposta collettivamente dagli editori tedeschi per facilitare la ricerca e l'accesso online ai contenuti librari - utilizzerà infatti anche tecnologie italiane: tutti i volumi inseriti nella banca dati saranno contrassegnati con un DOI (Digital Object Identifier, lo standard che consente l'identificazione persistente di qualunque forma di proprietà intellettuale in una rete digitale), fornito da mEDRA, la società dell'Associazione Italiana Editori (AIE) e Cineca con la quale MVB, la società di servizi dell'associazione editori tedeschi, ha un rapporto stabile di collaborazione.


Incontri di Fisica 2006

Dal 4 al 6 ottobre torna l’appuntamento ai Laboratori Nazionali di Frascati per ricercatori, insegnanti e giornalisti. L’incontro verrà trasmesso in streaming video dal CINECA (una iniziativa del Portale della Ricerca italiana).
Cosa è l’energia, quali sono le leggi della meccanica quantistica e come la ricerca fondamentale in fisica trova applicazione nel mondo dell’impresa? Queste alcune delle domande che verranno affrontate durante la VI edizione di Incontri di Fisica.


Medioevo in cinescope

“Vivere il Medioevo. Parma al tempo della Cattedrale”
Palazzo della Pilotta dall’8 ottobre 2006 al 14 gennaio 2007 La mostra “Vivere il Medioevo. Parma al tempo della Cattedrale”, allestita a Parma all’interno dello storico Palazzo della Pilotta (Voltoni del Guazzatoio) dall’8 ottobre 2006 al 14 gennaio 2007, si snoda come un percorso nella vita quotidiana che si svolgeva nel cuore della città intorno all’anno Mille, tra il Comune, la piazza, i borghi e la Cattedrale.


I Sacrari Partigiani di Bologna al Museo della Resistenza e on line

Giovedì 20 aprile alle ore 13 nella Cappella Farnese di Palazzo d'Accursio, il Sindaco di Bologna Sergio Cofferati presenterà alla stampa due applicazioni multimediali dedicate all'Ossario dei partigiani alla Certosa di Bologna e al Sacrario dei partigiani di Piazza Nettuno, opera del Progetto Nuove Istituzioni Museali del Comune di Bologna e del CINECA.