comunicati stampa pubblicati in queste pagine riguardano sia le attività e le iniziative del Consorzio, sia le attività realizzate in collaborazione con gli enti consorziati. 

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio stampa Cineca: Patrizia Coluccia + 39 338 5366421

Elenco dei comunicati:

Modello 730 precompilato: le Università sono già pronte

Con il tempestivo adeguamento dei sistemi universitari per la gestione del trattamento economico del personale, grazie alla stretta collaborazione con il Cineca, oltre 150.000 contribuenti del comparto possono accedere alla propria dichiarazione precompilata con i dati dei redditi percepiti in Ateneo.


Una webapp e un’animazione 3D per raccontare la Bologna di oggi e quella di domani

Cineca ha collaborato alla realizzazione dell'esposizione “Tper Bologna” che presenta una sintesi tra "lavori in corso" e progetti futuri di mobilità nell’area metropolitana bolognese


Un milione di miliardi di operazioni al secondo per la Ricerca italiana

È entrato in produzione Galileo, il nuovo supercomputer dedicato al calcolo scientifico e ingegneristico, frutto della collaborazione tra Cineca, INFN e Università di Milano-Bicocca


Obbligo di Fatturazione Elettronica verso la PA
Le Università sono già pronte e si confermano all’avanguardia nella digitalizzazione in ambito pubblico

Cineca ha progettato in collaborazione con le Università italiane una soluzione che permetterà loro di gestire efficacemente i flussi di fatturazione in osservanza della normativa che, dal 31 marzo, estende l’obbligo di fatturazione elettronica verso tutte le Pubbliche Amministrazioni.


Apa l’etrusco sbarca a Roma
Un progetto, due mostre, un film, una grande tecnologia

Il 23 ottobre 2014 alle 17,30 al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia verrà inaugurata la mostra Apa l’etrusco sbarca a Roma e verrà presentato in anteprima il film di animazione Ati alla scoperta di Veio. L’iniziativa nasce da un’idea congiunta e da un gemellaggio tra il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia di Roma e Genus Bononiae - Musei nella Città di Bologna, con un progetto scientifico e tecnologico senza precedenti di CINECA e con il sostegno di Fondazione Bracco. Contemporaneamente all’esposizione romana nel Palazzo Pepoli-Museo della Storia di Bologna si apre al pubblico la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l’aldilà tra capolavori e realtà virtuale.


Il laboratorio si sposta sulla nuvola

Laboratori virtuali dove svolgere attività didattica collegandosi con il proprio dispositivo da qualsiasi luogo: questa è l’idea sviluppata e sperimentata alla Sapienza nel progetto E-lab condotto in collaborazione con il Cineca e IBM Italia.

 

Il SARCOFAGO degli SPOSI
"Lucio Saffaro. Le forme del pensiero"

Il documentario "Lucio Saffaro. Le forme del pensiero" andrà in onda martedì 22 aprile alle ore 21.15, su Rai Storia, e in replica domenica 27 aprile alle ore 17.00. Il Cineca ha collaborato alla realizzazione del documentario occupandosi della ricostruzione virtuale di alcuni dei più interessanti poliedri dell'artista.


IL CINECA A POLITICAMENTE SCORRETTO 2013
ANCHE QUEST’ANNO SARA’ POSSIBILE SEGUIRE I PRINCIPALI EVENTI IN DIRETTA SU INTERNET

Le dirette web ampliano la platea della rassegna, consentendo a chiunque di seguire incontri e dibattiti, da qualsiasi località, e di poterli  poi rivedere in qualsiasi momento: le dirette dell’edizione 2012 hanno totalizzato oltre 1700 contatti.Anche quest’anno, a sostegno dell’iniziativa, il Cineca mette a disposizione le proprie competenze nella comunicazione multimediale


I Portici di Bologna candidati al riconoscimento di "Patrimonio dell'umanità" dell'Unesco

Il Comune di Bologna presenta il "Progetto Portici", per la prima volta un progetto complessivo dedicato alla cura e alla valorizzazione del patrimonio rappresentato dal sistema dei 42 km dei Portici di Bologna. Il Cineca collaborerà alla realizzazione del repository grafico per l'accesso alle informazioni digitali.


Comunicato Post Conferenza stampa: APA l’etrusco sbarca a Roma

Un gemellaggio multimediale tra il Museo della Storia di Bologna e il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma

APA l’etrusco sbarca a Roma  e passa il testimone alla cugina ATI. Questa mattina, nella sala Santa Marta al Collegio Romano, presso il Ministero per i Beni e le attività Culturali è stato presentato il gemellaggio multimediale ed un doppio evento espositivo, tra il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e il Museo della Storia di Bologna, Genus Bononiae. L’evento, programmato a partire dalla primavera del 2014, grazie al sostegno della Fondazione CARISBO, porterà a Villa Giulia, tra l’altro, un nuovo film d’animazione 3D dedicato agli Etruschi del nord e del sud. A Bologna, uno spettacolo di 3D mapping con la ricostruzione virtuale del celeberrimo sarcofago degli sposi, insieme ad una selezione di oggetti di straordinario valore artistico, provenienti dalle raccolte di Villa Giulia.

 

APA l'etrusco sbarca a Roma

Un gemellaggio multimediale tra Bologna e il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Roma, 15 maggio 2013, ore 11  -  MIBAC, Sala Convegni Santa Marta - Piazza del Collegio Romano, 5 - Il prossimo 15 maggio presso il Ministero dei Beni Culturali a Roma sarà presentato un progetto di gemellaggio multimediale sul mondo etrusco, che unirà Bologna e Roma la prossima primavera: le nuove tecnologie renderanno possibile un viaggio tra l'Etruria meridionale e l'Etruria Padana. A Roma, al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, in una versione aggiornata del cartoon 3D "Apa alla scoperta di Bologna", due simpatici personaggi con le voci dell’indimenticato Lucio Dalla e di Sabrina Ferilli racconteranno il mondo degli etruschi, e il legame tra il Nord e Sud. Inoltre, un ologramma consentirà  al pubblico romano di conoscere la “Situla della Certosa”. Contemporaneamente, al Museo della Storia di Bologna, grazie al sostegno della Fondazione CARISBO, il “Sarcofago degli sposi” di Villa Giulia sarà protagonista di una complessa installazione virtuale, in un progetto che prevede la trasportabilità delle installazioni in Italia e a livello internazionale.

 

Eurora: il supercomputer accelerato da GPU NVIDIA conquista il record mondiale per efficienza energetica
Il Cineca balza al primo posto della classifica Green500 grazie a un sistema raffreddato a liquido basato su acceleratori Kepler

Il supercomputer italiano Eurora ha stabilito un nuovo record d'efficienza energetica in ambito data center. Il supercomputer installato al Cineca è stato sviluppato e realizzato dall'italiana Eurotech, e utilizza gli acceleratori GPU NVIDIA ® Tesla ®, basati su NVIDIA Kepler ™, la più veloce ed efficiente architettura al mondo per l'High Performance Computing (HPC). Eurora ha raggiunto i 3.150 megaflop per watt di sustained performance (Linpack) - un valore migliore del 26% rispetto al sistema al vertice della più recente Green500 list, la classifica mondiale dei supercomputer più efficienti al mondo.


NVIDIA GPU-Accelerated Supercomputer Sets World Record for Energy Efficiency
Cineca Leapfrogs Current Green500 No. 1 System Using Kepler Accelerators, Liquid Cooling

Italy’s Eurora supercomputer – which uses NVIDIA® Tesla® GPU accelerators based on NVIDIA Kepler™, the world’s fastest and most efficient high performance computing (HPC) architecture – has set a new record for data center energy efficiency, NVIDIA today announced.


The “Eurora” supercomputer, built by Eurotech and deployed Wednesday at the Cineca facility in Bologna, Italy, the country’s most powerful supercomputing center, reached 3,150 megaflops per watt of sustained (Linpack) performance(1) – a mark 26 percent higher than the top system on the most recent Green500 list of the world’s most efficient supercomputers.(2)


Available to members of the Partnership for Advanced Computing in Europe (PRACE) and major Italian research entities, Eurora will enable scientists to advance research and discovery across a range of scientific disciplines, including material science, astrophysics, life sciences and Earth sciences.


UNA STRAORDINARIA NOVITA' NEL CAMPO DEL GREEN COMPUTING A LIVELLO MONDIALE
Installato al Cineca un supercomputer superefficiente

Mercoledi 30 Gennaio 2013 ore 11,00 al Cineca sarà presentato Eurora, il supercomputer con un'efficienza energetica da primato: una novità nel campo del green computing a livello mondiale realizzato da nvidia e Eurotech, e installato al Cineca.


 


 


La Scienza in Piazza 2011: 3D Non solo Avatar. Viaggio nella terza dimensione

Dal 3 al 13 febbraio si rinnova l'appuntamento con La Scienza in Piazza, la manifestazione promossa e organizzata dalla Fondazione Marino Golinelli con la collaborazione del Comune di Bologna, che trasforma il centro della città in un vero art science center. Il Cineca, che collabora alla realizzazione dell'evento fin dalle prime edizioni, quest'anno ha messo a disposizione la propria esperienza nell’ambito della grafica interattiva 3D. Dopo il successo riscosso nel 2010 dal documentario stereoscopico “il Big Bang in 8 minuti”, e considerando il crescente interesse del pubblico per il tema (dai film, alle immagini, alle partite di calcio trasmesse in 3D...), quest’anno il Cineca ha partecipato alla progettazione e alla realizzazione della sezione: “3D Non solo Avatar. Viaggio nella terza dimensione”.


Vivere il Medioevo: Parma al tempo della Cattedrale

Parma, Voltoni del Guazzatoio, 8 ottobre 2006 - 14 gennaio 2007
Vernice per la Stampa: sabato 7 ottobre, dalle 11 alle 15
Raccontare con precisione storica e altrettanta capacità evocativa le vicende di popolo, re, imperatori, vescovi e abati in una città padana che è stata sede di grandi appuntamenti della Storia ma che, allo stesso momento, non viveva diversamente da molte altre città del territorio padano. Questo l'obiettivo di "Vivere il Medioevo. Parma al tempo della Cattedrale".


L'Italia debutta nella top 10 della Top500 con il sistema IBM BlueGene/Q installato al CINECA
Il sistema di calcolo FERMI, installato al CINECA nel giugno 2012 per la ricerca scientifica e industriale italiana ed europea, è il supercalcolatore più potente oggi in Italia, al settimo posto nel mondo

Con il nuovo sistema di calcolo ad alte prestazioni del Cineca, FERMI, l'Italia fa il suo debutto nella top 10 della Top500 pubblicata il 18 giugno e si posiziona al settimo posto nella classifica dei supercomputer più potenti al mondo, al secondo posto in Europa. Il supercomputer, basato sul sistema IBM Blue Gene/Q diventerà Tier0 nell'ambito della partnership europea PRACE. Il calcolo ad alte prestazioni sta diventando sempre più strategico nel mondo, e l'Italia è tra i protagonisti. Da oltre quarant'anni, la nostra missione è il sostegno alla comunità scientifica nazionale ed europea, ecco perchè questo risultato, ottenuto grazie al supporto e alla lungimirante visione del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, è particolarmente importante.


FERMI, the new Italian supercomputing system in the top ten of June 2012 Top500 ranking list

The FERMI computing system installed at CINECA in June 2012 for the Italian and European scientific and industrial research is the fastest supercomputer available in Italy today. Top500 list of June 2012 published today, ranks FERMI, the Italian national supercomputer, at the 7th position. With the investments funded by the Ministry of Education, University and Research for this system, Italy is back in the top positions of the world-class ranking list and this is a great success that confirms the lead role of CINECA as national supercomputing center serving the Italian scientific community. As from the mandate of the Italian Ministry of Education University and Research, CINECA represents Italy in PRACE (the Partnership for Advanced Computing in Europe). With FERMI CINECA becomes a Tier-0 hosting site.


Il supercalcolo come leva per l’innovazione in Europa
Seminario internazionale a Bologna, 16-17 aprile, hotel i Portici

Il seminario PRACE Executive Industrial Seminar, organizzato a Bologna il 16 e 17 aprile, presso l'hotel I Portici, da PRACE (Partnership for Advanced Computing in Europe) risponde al monito lanciato dalla vicepresidente della Commissione europea Neelie Kroes nel corso dell' "Italian Digital Agenda Annual Forum" di Roma: è necessario sostenere l'Italia nell'adozione di tecnologie innovative.


Nel corso del seminario verranno illustrate le opportunità di accesso alle più potenti infrastrutture di calcolo disponibili in Europa, e alcuni casi concreti di grandi realtà italiane e internazionali: Eni, Dompè farmaceutici, Scania, Tetra Pack, Hydroclean.


Verrà inoltre presentato FERMI, il nuovo supercomputer a disposizione del mondo della ricerca italiana ed europea, che sarà installato al CINECA durante l'estate e che, con una potenza di 2 PetaFlop/s (due milioni di miliardi di operazioni al secondo), porterà l'Italia ai vertici della classifica dei supercomputer più potenti al mondo.


 


Il nuovo Museo della Storia di Bologna al Salone dell'Arte del Restauro di Ferrara: presentazione di un’esperienza museale e culturale

Nell'ambito della XIX edizione del Salone dell'Arte del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali, il prossimo 29 marzo il Cineca partecipa all'incontro "Il nuovo Museo della Storia di Bologna e il percorso Genus Bononiae: presentazione di un’esperienza museale e culturale".


FERMI: il nuovo supercomputer del Cineca al top in Europa

Si chiamerà FERMI il nuovo supercomputer del Cineca, e nella prossima primavera porterà l'Italia ai primissimi posti in Europa e nel mondo per la ricerca in ambito computazionale. Con una potenza di 2 PFlops (due milioni di miliardi di operazioni al secondo), 163.840 core processors e 2PetaByte di memoria, FERMI, basato su architettura IBM Blue Gene/Q, consentirà alla comunità della ricerca scientifica italiana ed europea di competere a livello mondiale con Stati Uniti, Giappone, Cina, e condurre progetti "di frontiera". Questo sistema di calcolo, infatti, sarà uno dei sistemi di punta (Tier 0) della partnership europea PRACE, a cui il Cineca partecipa come principal partner in rappresentanza dell'Italia, su mandato del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca.


L'uomo al quadrato: il Cineca a Arte e Scienza in Piazza

Per Arte e Scienza in Piazza, il Cineca, in collaborazione con la Fondazione Marino Golinelli, ha progettato la mostra "Uomo al quadrato", un percorso multimediale e interattivo che ci aiuta a scoprire cosa rende le nuove tecnologie sempre più intuitive, facili e coinvolgenti.

 

Interfacce grafiche, touch screen, realtà virtuale e aumentata, visualizzazione 3D, brain interface, super giochi e memoria digitale: a cosa servono? come funzionano? E cosa ci aspetta nel futuro? Organizzata in cinque sezioni, una per ogni fase della vita, la mostra offre la possibilità di interagire con le nuove tecnologie e scoprire cosa c'è 'dietro le quinte'.

 

Il cartoon 3D che racconta la storia di Bologna (con la voce di Lucio Dalla)

Aprirà il 28 gennaio il Museo della Storia di Bologna, un percorso museale dedicato alla storia, alla cultura e alle trasformazioni di Bologna, dalla Felsina etrusca fino ai nostri giorni. Al centro del percorso, in una sala immersiva, sarà finalmente possibile vedere il cartoon 3D che il Cineca ha realizzato per Genus Bononiae: un cartone animato stereoscopico che racconta la storia della città combinando un grande rigore filologico con le più innovative tecnologie. Il cartoon in qualità HD stereo è prodotto completamente in Computer Graphics utilizzando anche il supercomputer più potente in Italia. Sul canale Cineca di YouTube è possibile vedere i primi due minuti del cartoon.


Il Cineca curerà la diretta in streaming video dei principali eventi di Politicamente Scorretto

Si amplia la collaborazione tra Politicamente Scorretto e il Cineca. Oltre a trasmettere in diretta su Internet gli eventi del week-end, come ormai è tradizione fin dalla prima edizione nel 2005, il Consorzio trasmetterà in diretta anche altri appuntamenti, che si svolgeranno in Casa della Conoscenza durante la settimana. (maggiori informazioni sul sito dell'evento)


Il diabete, un'emergenza sottovalutata (15 anni di dati sul profilo assistenziale nella popolazione con diabete)

Il profilo assistenziale della popolazione con diabete, convegno organizzato dalla Società Italiana di Diabetologia (SID) e il Cineca 16 novembre, ore 9.30 - Sala dello Stabat Mater (Biblioteca Comunale dell’Archiginasio), Bologna

Il prossimo 16 novembre il Cineca organizza a Bologna il workshop Il profilo assistenziale della popolazione con diabete, in collaborazione con la Società Italiana di Diabetologia (SID). L'evento si pone l'obiettivo di analizzare i profili epidemiologico, socio-sanitario ed economico della popolazione con diabete, e stimolare la discussione tra i partecipanti.
 
L'evento si terrà a Bologna, 16 novembre 2011 presso la Sala dello Stabat Mater (Biblioteca comunale dell’Archiginnasio)
European industry and research centres join forces to create a European Technology Platform for High Performance Computing

Barcelona, 10th November 2011- Major European suppliers of High Performance Computing (HPC) technologies, Allinea, ARM, Bull, Caps Entreprise, Eurotech, ParTec, STMicroelectronics and Xyratex associated with HPC research centres BSC, CEA, CINECA, Fraunhofer, Forschungszentrum Juelich and LRZ have decided to combine forces to create a European Technology Platform (ETP), building on the previous work of PROSPECT and Teratec


GPU Computing cluster PLX: the fastest (and efficient) Supercomputer available to Italian industrial and public researchers today

The GPU Computing cluster recently introduced in Italy by SuperComputing Solutions - SCS S.r.l - CINECA is the fastest supercomputer available to Italian industrial and public research today, ranked at the 54th position in the top500, the list of the most powerful supercomputers in the world. It is also one of the most efficient systems in term of Mflops/Watt according to the June'11 Top500 green list.


New GPU supercomputer for the Italian public and private research
New GPU Computing cluster introduced by SCS-CINECA

The new GPU supercomputer introduced by SuperComputing Solutions - SCS S.r.l - CINECA is the fastest supercomputer available to Italian industrial and public researchers today, ranked at the 54th position in the top500, the list of the most powerful supercomputers in the world.


This supercomputer will initially be used to optimize and develop applications targeted at hybrid architectures, leveraging software applications in the fields of computational fluid dynamics, material and life science, and geophysics. The computing system will also be made available to European researchers as a Tier-1 system of the PRACE infrastructure.


 


Africa leads the world in optimising second-line HIV therapy

An African clinical trial with a worldwide impact reached an important milestone today, Friday 29th April. After only one year of recruitment, the Europe-Africa Research Network for Evaluation of Second-line Therapy (EARNEST) Trial has reached its ambitious target of enrolling 1200 HIV-positive individuals.
The EARNEST trial is the world’s largest trial investigating the best treatment options for individuals whose first combination of anti-HIV medicines is no longer working. The main aim of the trial is to find out whether in African HIV treatment programmes a new anti-HIV medicine called raltegravir (licensed for HIV treatment in Western countries) can be combined with a standard anti-HIV medicine called Aluvia (lopinavir/ritonavir) to benefit people who need to change their HIV treatment (i.e. switch to second-line therapy).